domenica 18 febbraio 2018

Bollicine 9x23: Fuori i nomi! Podcast e playlist

Quanti nomi può nascondere una canzone italiana?
Nella puntata di oggi ne abbiamo parlato con un nostro ascoltatore, Filippo, che ha fatto una lista e ce l'ha fatta ascoltare; poi magari voi ne avete molti altri.

Come sempre, per ascoltare il podcast, cliccate sulle icone. Invece per salvare il file in formato mp3, tasto destro e "salva con nome..".


Prima parte
La scaletta: 
Titolo Cantante Nome
Il contrattempo Giorgio Gaber Katiusha
La Luna è una lampadina Enzo Jannacci Lina, Nino
Rapput Claudio Bisio Giovanna
Il bicchiere dell'addio Modena City ramblers Ermella, Manu, Antonietta, Claudia, Simo, Milla, Cosetta,
Ti regalerò una rosa Simone Cristicchi Antonio, Margherita
Eskimo Francesco Guccini Gianni
Certe Notti Ligabue Mario
La leva calcistica della classe '68 Francesco De Gregori Nino
Quale allegria Lucio Dalla Andrea
Contessa Paolo Pietrangeli Aldo

sabato 17 febbraio 2018

Anteprima Bollicine: fuori i nomi!

Lo avevamo promesso ai nostri ascoltatori: mandateci le vostre idee e le vostre playlist e le faremo nostre!
Stavolta ci ha pensato Filippo, che ha collezionato le canzoni italiane che contengono nomi di persona, ma solamente nel testo (e non nel titolo, che altrimenti sarebbe troppo facile).

Il risultato? Ve lo raccontiamo nella puntata di domenica 18 febbraio, a partire dalle 18 come sempre su Radio Popolare!


martedì 13 febbraio 2018

Bollicine 9x22: Bowiefy! Podcast e playlist

Il 9 gennaio Spotify ha emesso un comunicato stampa in cui, in occasione dei vicinissimi anniversari di nascita e scomparsa di David Bowie, diffondeva i dati sulle nazioni e le città in cui Bowie viene ascoltato di più, e le sue canzoni più popolari su Spotify.


Partendo da queste informazioni, Bollicine vi ha proposto un viaggio tra le canzoni del Duca Bianco più ascoltate nel nostro paese, e ovviamente anche quelle che preferiscono i nostri ascoltatori: un'occasione per vedere se i gusti degli ascoltatori di Bollicine coincidono con quelli "nazional popolari" della celebre piattaforma di streaming. E potrete anche scoprire se si dice BAUI o BOUI o in qualche altro modo esotico.

Come sempre, per ascoltare il podcast, cliccate sulle icone. Invece per salvare il file in formato mp3, tasto destro e "salva con nome..".


Prima parte
La scaletta:   
    Modern Love
    Ziggy Stardust
    Rebel Rebel
    Starman
    Alladdin sane
    Life On Mars?
    Under Pressure
    Quicksand
    Moonage Daydream

domenica 11 febbraio 2018

Bollicine 9x21: Bollicine a Sanremo 2018! Podcast e playlist.

Lo diciamo subito: televisivamente non è stata una delle edizioni migliori di Sanremo. Ascolti alle stelle, ritorni al passato sbandierati come incredibili novità (come per esempio l'eliminazione delle eliminazioni), ma battute stantie e ospiti forse non tutti all'altezza delle attese hanno reso il Festival di quest'anno una noia mortale.
Abbiamo cercato di fare del nostro meglio per commentare la serata finale dagli studi di Radio Popolare: assieme a noi Manuel Bongiorni e Mirko Montesissa (Musica per Bambini) e Viola Scintilla e Mary Sarnataro del collettivo Democomica. Il nostro Sanremo Ombra, con canzoni simili a quelle in gara ma meglio, e il "festival di Remo" dal Medio Medioevo, reinterpretate dal nostro Manuel.
Ecco per voi il podcast della serata, andata in onda dalle 20.50 alle 22.30 (prima parte) e dalle 22.50 fino all'1.30 (seconda parte):

Come sempre, per ascoltare il podcast, cliccate sulle icone. Invece per salvare il file in formato mp3, tasto destro e "salva con nome..".


Prima parte

Ecco la scaletta, in ordine di apparizione, con le canzoni abbinate del Sanremo Ombra:

Luca Barbarossa, "Passame er sale" (Luca Barbarossa) Fabrizio De André- Don Raffaè
Red Canzian, “Ognuno ha il suo racconto” (Red Canzian/Miki Porru)  Michael Jackson- Beat it
The Kolors, “Frida” (Davide Petrella/Dario Faini/Alessandro Raina/Stash Fiordispino) nsync-bye bye bye
Elio e le storie tese, “Arrivedorci” (Sergio Conforti/Elio/Davide Civaschi/Nicola Fasani) Elio: Arrivederci
Ron, “Almeno pensami” (Lucio Dalla) Lucio Dalla- Telefonami tra vent'anni
Max Gazzé, “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” (Francesco Gazzé/Max Gazzé/Francesco De Benedittis) Manuel Bongiorni- Il pescator cortese F
Annalisa, “Il mondo prima di te” (Alessandro Raina/Davide Simonetta/Annalisa Scarrone) Gary Jules- Mad world
Renzo Rubino, “Custodire” (Renzo Rubino) Luis Miguel - Noi, ragazzi di oggi
Decibel, “Lettera dal Duca” (Silvio Capeccia/Enrico Ruggeri/Fulvio Muzio) Franco Battiato- il ballo del potere
Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico, “Imparare ad amarsi”(Bungaro/Pacifico/Cesare Chiodo/Antonio Fresa) i promessi sposi trio lopez marchesini solenghi sigla YT
Giovanni Caccamo, “Eterno” (Cheope/Giovanni Caccamo) Domenico Modugno- Volare
Lo Stato Sociale, “Una vita in vacanza” (Lodovico Guenzi, Alberto Cazzola, Francesco Draicchio, Matteo Romagnoli, Alberto Guidetti, Enrico Roberto) Brunori- Lamezia Milano; Rino Gaetano- Nuntereggae più
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, “Il segreto del tempo” (Pacifico/Roby Facchinetti) SQUADRA ITALIA - Una Vecchia Canzone Italiana
Diodato e Roy Paci, “Adesso” (Antonio Diodato) Ustmamò- Semplice Mente
Nina Zilli, "Senza appartenere” (Giordana Angi/Antonio Iammarino/Nina Zilli) Paola Cortellesi "Non mi Chiedermi" YT
Noemi, “Non smettere mai di cercarmi” (Diego Calvetti/Massimiliano Pelan/Noemi/Fabio De Martino/ Veronica Scopeliti) Milva - Alexander Platz (Cohen-Battiato-Pio) - 1982
Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Non mi avete fatto niente” (Ermal Meta-Fabrizio Moro/Andrea Febo) I cigni di Bakala - Will you be there YT
Enzo Avitabile e Peppe Servillo, “Il coraggio di ogni giorno”(Pacifico/Enzo Avitabile/Peppe Servillo) Eros Ramazzotti- adesso tu
Le Vibrazioni, “Così sbagliato” (Francesco Sarcina, Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli, Davide Simonetta) The Smiths- There's a light that never goes out
Mario Biondi, “Rivederti” (Mario Biondi/Giuseppe Furnari/Mario Fisicaro) La Sirenetta - Baciala

Anteprima Bollicine: Bowiefy!

Lasciamo alle spalle gli echi di un'edizione sanremese particolarmente incolore, e ci tuffiamo in una notizia che risale a quanche settimana fa:Il 9 gennaio Spotify ha emesso un comunicato stampa in cui, in occasione dei vicinissimi anniversari di nascita e scomparsa di David Bowie, diffondeva i dati sulle nazioni e le città in cui Bowie viene ascoltato di più, e le sue canzoni più popolari su Spotify.

Partendo da queste informazioni, Bollicine di oggi vi propone un viaggio tra le canzoni del Duca Bianco più ascoltate nel nostro paese, e ovviamente anche i nostri ascoltatori potranno dire la loro: un'occasione per vedere se i gusti degli ascoltatori di Bollicine coincidono con quelli "nazional popolari" della celebre piattaforma di streaming.

Questa sera a partire dalle 18,05 su Radio Popolare!


venerdì 9 febbraio 2018

Bollicine speciale Sanremo 2018!

Non c’è fascista sparacchiatore o valigia ripiena di carne umana che tenga: quando c’è Sanremo, giornali, twitter e soprattutto radio e tv parlano solo di Sanremo. E non di canzoni, eh, sia ben chiaro: in questa sorta di Grande Fratello ante litteram è importante per i cantanti esserci e soprattutto che se ne parli, sui social e soprattutto nelle centinaia di ore di trasmissioni televisive a contorno, dalla mattina fino alla sera tardi. Questo implica che buona parte delle canzoni non sono pervenute. O meglio, è proprio come se non ci fossero: fotocopie del passato, o insipidi temini sanremesi.
Per questo Bollicine, la trasmissione musicale di Radio Popolare che seguirà la serata finale del festivàl in diretta, ha deciso di lanciare un “Festival Ombra”, proprio come si faceva nei governi del secolo scorso. Escluse alcune poche canzoni che ci piacciono, collegheremo ad ogni brano un suo omologo del passato, che riteniamo essere la sua bella copia, e la ascolteremo in diretta al posto del pezzo in gara. I nostri ascoltatori poi potranno dirci quale preferiscono.

La diretta poi sarà costellata da interventi di ospiti, opinionisti e anche qualche intervista, sabato a partire dalle 20.30 e fino almeno alla conclusione della Kermesse. A quel punto, poi, faremo anche noi come Baglioni.


domenica 4 febbraio 2018

Bollicine 9x20: Rino Gaetano a Sanremo 40 anni dopo. Podcast e playlist

Se gli chiedi cosa desidera ancora dalla vita, lui ti risponde "Dalla vita uno dovrebbe avere l'essenziale con un pochino di superfluo". Se insisti, e gli chiedi cosa è per lui l'essenziale e cosa il superfluo: "L'essenziale è mangiare, bere, dormire e fare l'amore" ti dice candidamente. "Il superfluo è passare davanti a un bar, vedere un flipper e buttarci dentro 100 lire e, magari, pur sapendo che ti chiude il ristorante e non potrai più mangiare, te ne freghi perché il superfluo è più importante dell'essenziale".

In queste poche righe è sintetizzata la poetica di Rino Gaetano, protagonista della puntata di Bollicine del 4 febbraio in occasione dei 40 anni dalla partecipazione al festival di SanRemo.
Ne abbiamo parlato con Matteo Persica, che ha scritto il libro "Rino Gaetano- Essenzialmente tu", che racconta, grazie ad interviste inedite, il "vero" volto del cantautore calabrese, morto ad appena trent'anni nel 1981.

Come sempre, per ascoltare il podcast, cliccate sulle icone. Invece per salvare il file in formato mp3, tasto destro e "salva con nome..".


Prima parte

Ecco il video di cui abbiamo parlato in cui canta Nuntereggaepiù nella trasmissione di Costanzo davanti a Susanna Agnelli, citata nella canzone:

Ecco invece la premiazione a Sanremo davanti ad un estrerrefatto Vittorio Salvetti:

Ecco le canzoni che abbiamo ascoltato nella puntata:
Gianna
Ma il cielo è sempre piu blu
Nuntereggaepiù
Resta vile maschio, dove vai
Rosita

venerdì 2 febbraio 2018

Domenica a Bollicine: i 40 anni di Rino a Sanremo

Dal 26 al 28 gennaio 1978, circa 40 anni fa, si teneva il 28esimo festival della Canzone Italiana a Sanremo.
Dove un ancora non molto conosciuto ragazzo calabrese cresciuto a Roma si presentava sul palco vestito in modo bizzarro con cilindro, frac e scarpe da ginnastica per cantare Gianna. A sorpresa, la bizzarra composizione si classifica poi al terzo posto, dietro ai vincitori Matia Bazar e ad un'esordiente Anna Oxa.

Domenica a Bollicine celebreremo questa ricorrenza presentandovi, oltre alla storia di quell'esibizione, il libro di Matteo Persica "Essenzialmente tu", che ne traccia la storia, dalla nascita a Crotone all'arrivo a Roma, dagli anni passati nel seminario di Narni alla comitiva adolescenziale nel quartiere di Monte Sacro.
Ci sentiamo in diretta a partire dalle 18, domenica 4 febbraio su Radio Popolare.


E, per chi non la ricordasse, ecco l'esibizione sanremese di Rino:

lunedì 29 gennaio 2018

Bollicine 9x19: Fossati non Fossati. Podcast e playlist

Una lunghissima carriera da cantautore, ma anche tante canzoni scritte per importanti interpreti della nostra musica. Una storia lunga oltre quarant'anni, che abbiamo ripercorso in questa puntata di Bollicine dedicata ad Ivano Fossati e alla sua musica.
Tante signore della musica (Patty Pravo, oltre alle sorelle Bertè e ad Anna Oxa, rivelazione di Sanremo 1978) e anche collaborazioni insospettabili, come Giorgia e Gianni Morandi.






Come sempre, per ascoltare il podcast, cliccate sulle icone. Invece per salvare il file in formato mp3, tasto destro e "salva con nome..".

Prima parte
Ecco le canzoni che abbiamo ascoltato nella puntata:
Patty Pravo- pensiero stupendo (1978)
Gianni Morandi“Caccia al Bisonte” (1975)
Alice “La Bellezza Stravagante”  (2003)
Giorgia- Oggi vendo tutto (2013)
Loredana Bertè- dedicato (1978)
Mia Martini- e non finisce mica il cielo (1982)
FIorella Mannoia- I treni a vapore (1992)
Ornella Vanoni- Caffè Lontano (1987)
Anna Oxa- un'emozione da poco (1978)
Fabrizio De Andrè- Ho visto Nina volare (1996)

mercoledì 24 gennaio 2018

Domenica a Bollicine: Fossati per gli altri

Domenica, Ivano Fossati sarà protagonista della puntata di Bollicine. Ma, più che la sua voce, vi proporremo le canzoni che lui ha scritto, nella sua pluridecennale carriera, per altri interpreti, con un occhio particolare alle donne.
Oltre alle sorelle Mia Martini e Loredana Bertè, infatti, faranno capolino tra gli altri Anna Oxa, Alice, Fiorella Mannoia e anche Giorgia. Più altri insospettabili interpreti.

Ne parleremo come sempre domenica alle 18, sulle frequenze di Radio Popolare!

Ivano Fossati e Mia Martini, qualche anno fa