lunedì 23 novembre 2020

Bollicine 12x09: Led Zeppelin IV. Podcast e playlist

Un disco che ha cambiato la storia del rock e della musica in generale: 36 milioni di copie vendute senza neppure pubblicizzarlo, su richiesta dei Led Zeppelin alla loro etichetta, la Atlantic.

E soprattutto Stairway to heaven, la traccia iconica del quartetto britannico. Di questo disco e dei suoi 49 anni suonati abbiamo parlato nella puntata 9 di Bollicine.

 Se volete riascoltare questa puntata, Ecco il podcast,  come sempre tasto destro- scarica per il file mp3:

Puntata del 22 novembre 2020

La scaletta del programma:
Led Zeppelin Black Dog 
Fleetwood Mac Oh Well (Pt. 1)
Led Zeppelin The Battle of Evermore 
Sandy Denny Who Knows Where The Time Goes? - BBC Session - John Peel 11/9/73
The Yardbirds, Jimmy Page Heart Full of Soul
Led Zeppelin Stairway to Heaven
Joni Mitchell California
Greta Van Fleet Highway Tune
Robert Plant our song
Led Zeppelin Misty Mountain Hop

Gli Zeppelin con Sandy Denny, 1971. 



venerdì 20 novembre 2020

Anteprima Bollicine: Led Zeppelin IV

E pensare che avevano messo a contratto con l'etichetta, la Atlantic, che non sarebbe stato pubblicizzato. E pensare che non c'è neanche il titolo. E pensare che c'è dentro pure il folk.

Eppure il quarto disco degli Zeppelin, uscito nel novembre del 1971, ha venduto qualcosa come 36 milioni di copie, ed è rimasto 5 anni nella classifica USA.

Anche in questa puntata di Bollicine giochiamo di anticipo prima che cada il 50esimo anniversario e vi proponiamo una scaletta che gira attorno al disco del "cane nero". E include anche Sandy Denny e Joni Mitchell.

Attenzione: contiene le parole Vanoni, Baglioni, California e la ricetta del pollo al Curry.

Domenica alle 18 su Radio Popolare!






lunedì 16 novembre 2020

Bollicine 12x08: i melodici. Podcast e playlist

Ecco la puntata di Bollicine in cui ci siamo occupati di farvi scoprire alcuni gruppi più o meno noti che negli anni 70, dopo il periodo beat, anziché prendere la deriva del progressive rock si sono lanciati in un genere che potremmo definire "melodico".

Se volete riascoltare questa puntata, Ecco il podcast,  come sempre tasto destro- scarica per il file mp3:

Puntata del 15 novembre 2020

La scaletta del programma:
Bottega dell'arte Come un bambino
Il Giardino Dei Semplici M'Innamorai
Alunni Del Sole Concerto
Claudio Baglioni Andiamo a casa
Homo Sapiens Bella da morire
I Santo California Un Angelo
Gnu Dada Astrodinamica
Paolo Conte La fisarmonica di Stradella - Live
Collage Tu mi rubi l'anima
Cugini Di Campagna Preghiera
Pooh Pierre



domenica 15 novembre 2020

Anteprima Bollicine: "i melodici"

 Oggi a Bollicine ci occuperemo di farvi scoprire alcuni gruppi più o meno noti che negli anni 70, dopo il periodo beat, anziché prendere la deriva del progressive rock si sono lanciati in un genere che potremmo definire "melodico".

Tra questi sicuramente i Pooh, dal cui nucleo storico è recentemente mancato Stefano D'orazio, ma anche i mitici Cugini di campagna riportati al successo da Fazio una ventina d'anni fa e tanti altri nomi meno noti.

Appuntamento come sempre oggi alle 18 per un'ora di musica a tema e qualche storia. Su RadioPop!



mercoledì 11 novembre 2020

Bollicine 12x07: largo alle frontwomen! Podcast e playlist

Finalmente una puntata al femminile! Le frontwomen, o comunque una selezione di gruppi guidati da donne. Dall'affollatissimo parterre delle Hole alle "meteore" di Delta V e 99 Posse.

Se volete riascoltare questa puntata, Ecco il podcast,  come sempre tasto destro- scarica per il file mp3:

Puntata dell'8 novembre 2020

Everything But The Girl Missing - 2013 Remaster
Delta V Un'Estate Fa
Homo Sapiens Un'estate fa
The B-52's Rock Lobster
Hole Violet
Big Thief Cattails
Gruppo Italiano Anni ruggenti
99 Posse Quello che
Broadcast, The Focus Group the be colony
Siouxsie and the Banshees Christine
Ustmamò Malinconici
Porridge Radio Pop Song

The B-52's!



giovedì 5 novembre 2020

Anteprima Bollicine: avanti le donne!

 Un omaggio alle front woman, ammesso che si dica così; ovvero a tutte quelle donne che sono state le protagoniste in gruppi famosi, e che anzi, grazie a loro (per lo più cantanti, ma non solo) hanno reso leggendarie delle rock band in Italia o fuori dallo stivale.

Questo il tema di Bollicine di domenica: dalle Hole ai B-52's, passando dai nostrani 99 Posse e Ustmamò: domenica 8 novembre, nel consueto orario delle 18, su Radio Popolare!


Blondie

lunedì 2 novembre 2020

Bollicine 12x06: Nevermind is nearly 30! Podcast e playlist

La storia e le canzoni di Nevermind, disco del 1991 dei Nirvana che ha influenzato molto della musica a venire e fatto la storia del "grunge" di Seattle: da dove viene il riff di Smells Like Teen Spirit? Qual è stato il singolo della svolta? Chi sono i Nirvana inglesi, da cui Cobain ha preso il nome? 
A questa e tante altre domande abbiamo risposto nella sesta puntata di Bollicine, e, nella terza parte, abbiamo anche svelato il lieto fine di Montecristo, disco perduto di Roberto Vecchioni e ora finalmente disponibile in digitale.

Se volete riascoltare questa puntata, Ecco il podcast,  come sempre tasto destro- scarica per il file mp3:


Puntata dell'1 novembre 2020

Ecco la scaletta:
Nirvana- Smells like teen spirits
Nirvana- Even in his youth (b side- nella deluxe edition del 2011, disco doppio)
Nirvana- About a girl (dal primo disco, visto che erano stati al Bloom anche nel 1989)
Afterhours- Pop kills your soul
Nirvana- Sliver (il singolo della svolta, uscito due volte, ed incluso poi in Incesticide)
Pixies- gigantic (da Surfer Rosa, fonte d’ispirazione)
Verdena- Spaceman (i Nirvana italiani)
Nirvana- Come as you are
Killing Joke- Eighties
The Vaselines- Molly’s lips (1988, poi coverizzato in Incesticide)
Nirvana- The man who sold the world (versione MTV Unplugged)
Nirvana UK- Lithium
U2- Mysterious ways 
Roberto Vecchioni- La strega
Rino Gaetano- A mano a mano
Gorillaz- Désolé
Lucio Leoni- Nastro magnetico



domenica 1 novembre 2020

Anteprima Bollicine: 1 novembre coi Nirvana

 Visto che oggi è il 1 novembre e qualcuno ci ha detto che di questi tempi è di moda parlare di cantanti morti, anticipiamo quello che succederà il prossimo settembre, ovvero quando il mondo festeggerà i 30 anni di un disco che non solo nessuno si aspettava avrebbe scalato le classifiche di mezzo mondo, ma che ha anche influenzato il rock per molti anni: parliamo di Nevermind, disco dei Nirvana che da Seattle riempivano i palazzetti e di lì a poco sarebbero poi finiti per morte violenta.

Una scaletta che gira attorno a quel disco e anche alcune storie di cui vi diamo il finale, come per esempio: ricordate le disavventure di Montecristo, disco del 1980 di Vecchioni ritirato dal mercato e che ora...

Ma ve lo raccontiamo stasera dalle 18 alle 19.30 a Bollicine, su RadioPop!